Dominga Damato | Red Shoes Women Orchestra

Oboista, direttore d’orchestra e direttore di banda, docente presso il Liceo Musicale Cirillo di Bari. Presidente dell’Associazione Musicale “Il Nuovo Piccolo Conservatorio” di Rutigliano (Ba), crea l’Orchestra Giovanile della quale è Direttrice. Collabora con prestigiose orchestre in qualità di Oboe Solista e Corno Inglese in vari paesi del Mondo: Giappone, Inghilterra, Spagna, Francia, Austria, Svizzera, Germania. Ha diretto varie Bande musicali, quali G. Verdi Città di Giovinazzo, lo Storico Gran Concerto Bandistico B. Abbate di BisceglieCittà di Squinzano.

Tra le esperienze più significative certamente la formazione e direzione della Red Shoes Women Orchestra, la direzione dell’orchestra di Kiev, dell’Orchestra della Città Metropolitana di Bari e dell’Orchestra del Teatro Carlo Felice di Genova.

Nel settembre 2014, durante un concerto, riceve dal Vice Ministro del lavoro e dalla Consigliera di Parità della Provincia di Bari il riconoscimento per l’“Impegno e la lotta agli stereotipi di genere”.

***

La Red Shoes Women Orchestra nasce per dire no alla violenza sulle donne, attraverso il linguaggio universale della musica. È composta da 30 strumentistə, una direttrice d’orchestra e una cantante e tuttə indossano, durante i concerti, il simbolo di questa battaglia: scarpe rosse. E da qui il nome. Ma la battaglia non è solo delle donne per le donne: per questo all’Orchestra si affiancano di volta in volta un presentatore e due ballerini di tango. L’Orchestra propone un recital concert dal repertorio variegato, spaziando dalla musica classica alla musica dei nostri giorni. Durante le serate, con letture e citazioni di grandi autrici e autori, viene messo in evidenza il tema scottante, purtroppo sempre di grande attualità, della violenza sulle donne.

 

Condividi suShare on Facebook
Facebook