Nicola De Matteo

È nato a Bari-Palese. Ha scritto due testi teatrali ed ha pubblicato diciotto libri di cui nove sillogi con Editori diversi. In Serbia, nel 2010, è stato pubblicato Scrivo ancora versi, testo in cirillico con traduzione in italiano di Dragan Mraovic. Ha vinto 12 concorsi letterari nazionali ed è presente in diverse antologie pubblicate in Serbia, Italia, Romania e Polonia. È presidente e componente di giuria di premi letterari e cinematografici. La raccolta di racconti Intimità violate e la silloge Incantamenti e follie hanno ricevuto prestigiosi riconoscimenti nazionali. È l’ideatore e organizzatore della “Notte Bianca della
Poesia” giunta alla decima edizione e “Il Sapore dei Saperi – Percorsi letterari con gusto” giunto alla sesta edizione. La sua diciassettesima pubblicazione Il morso della murena, FaLvision Editore, è stata presentata ai Festival di Letteratura di Milano, Torino, Polignano a Mare, Bisceglie, Matera, Potenza e altre 23 sedi di lettura. Attualmente è Presidente dell’Accademia delle Culture e dei Pensieri del Mediterraneo. Ha ricoperto dal
2009 al 2014 la carica di Consigliere della Provincia di Bari dove è stato eletto Presidente della Commissione Pubblica Istruzione e Cultura per cui ha curato il progetto per i licei classici denominato: “Educazione alla Lettura”. Dal 2019 è Direttore artistico della rassegna “Cene letterarie d’autore” che si svolge a Giovinazzo per l’organizzazione di Culturaly. Dal 2013 è Delegato del Sindaco della Città Metropolitana di Bari per la rivalutazione culturale dello storico contenitore denominato Istituto Vittorio Emanuele II di Giovinazzo. La limonaia di Boboli è la sua diciottesima pubblicazione.

Condividi suShare on Facebook
Facebook