Alceste Ayroldi

È il referente/responsabile per conto del M.I.U.R. (Ministero Istruzione, Università e Ricerca) del Polo Universitario Telematico Pegaso. Ha esercitato la professione forense dal 1988 al 2002.
Si occupa di musica professionalmente dal 1982. Ha studiato per cinque anni chitarra classica, per poi passare alla batteria. Negli anni Ottanta è stato il vocalist del gruppo heavy metal Helgard.
Sempre negli anni Ottanta-Novanta è stato animatore, deejay, P.R. in alcune discoteche della costa adriatica (Byblos, Riccione; Cocoricò, Riccione; Jubilèe, Senigallia) e organizzatore del Life 2 di Triggiano (Ba) e del Ku-Shin-Kai di Bitritto (Ba), anche come responsabile della comunicazione.
È stato l’art director del club Antica Mola (Mola di Bari, Bari).
È il responsabile della comunicazione, producer e consulente artistico di numerose realtà culturali e festival del territorio italiano, quali il Mediterraneo Jazz Festival, Multiculturita Summer Jazz Festival, Beat Onto Jazz Festival, Concorso Internazionale di Musica Pietro Argento, Concorso Internazionale di Musica San Nicola di Bari, Accademia dello Spettacolo “Unika”, Associazione Culturale Researchpress – Centro Studi Franz Liszt, Legature (rassegna di musica classica).
Già condirettore artistico di Ba.Si. Jazz, in collaborazione con la Fondazione Siena Jazz.
Ha collaborato come speaker e consulente del programma “Jazz, Fusion e Dintorni” – Radio Amicizia fino ai primi anni del 2000 e, negli anni Ottanta con l’emittente radiofonica barese Radio Studio N2, occupandosi di New Wave e Avant-Rock.
Ha studiato Critica Musicale e Musicologia Afroamericana con Stefano Zenni, Luca Bragalini, Vincenzo Martorella, Luciano Vanni.
È stato collaboratore delle rivista bimestrale Jazzit ed ha collaborato con numerose webzine e magazine, quali: Jazz Convention, MusicaBlack, Pool, Ago, Blue, L’Informatore, Nightguide. Ha collaborato con la rivista mensile Il Giornale della Musica.
Oggi collabora stabilmente in qualità di critico musicale con la rivista Musica Jazz per la quale cura le rubriche New Frontier e Time Out e cura anche il sito della rivista (www.musicajazz.it, ed è Editor Manager della webzine Jazzitalia, nonché con il magazine on line e free press Andy Magazine di Milano e con la webzine Pugliajazz.
È docente di storia della musica moderna e contemporanea nonché di Legislazione e Marketing dello Spettacolo.
È componente del Comitato Scientifico del Centro Studi Diritto dello Spettacolo.
È il consulente alla comunicazione della casa cinematografica Il Nuovo Melograno srl.
È socio della SIDMA (Società Italiana di Musicologia Afroamericana) dal 2008.
È direttore artistico della rassegna “Lo Scrittore Suonato” (libri in musica) e collabora in qualità di consulente alla comunicazione con l’Assessorato alla Cultura del comune di Capurso (Ba). Ideatore, progettista e conduttore de “Il disco smiagolò: quarant’anni da Arancia Meccanica”, nell’ambito della rassegna Bari Unplugged 2011.
È consulente artistico del Triggiano Jazz Winter.
È stato direttore artistico e organizzativo dei corsi del Saint Louis College a Bari per l’anno 2014.
È docente del Master universitario di Marketing e Legislazione in ambito musicale presso il Saint Louis College di Roma.
È consulente artistico e della comunicazione dell’organizzazione di eventi Puglia Jazz e di ArtiSonanti.
Biografia completa, qui.

Condividi suShare on Facebook
Facebook