Maurizio De Giovanni

Nato nel 1958, è, insieme ad Andrea Camilleri e Antonio Manzini, il giallista italiano più amato da pubblico e critica. Le sue due serie del commissario Ricciardi e dei Bastardi di Pizzofalcone, ambientate a Napoli rispettivamente negli anni Trenta e nei giorni nostri, rappresentano uno dei vertici della letteratura di genere in Italia.

Condividi suShare on Facebook
Facebook