Gianni Ciardo

Nato a Bari il 21 luglio 1949, da madre barese e padre salentino, è attore, musicista, autore, regista, cabarettista, artista di palcoscenico.
Suona pianoforte e chitarra ed è stato attivo in diversi campi dello spettacolo: dal cinema alla televisione, dal teatro alla musica, alle serate di cabaret.
Secondo il critico Roberto Poppi, si caratterizza per “aria stralunata, accentuato accento pugliese, incarna alla perfezione il giovanotto un po’ timido, insicuro, sempre alla ricerca di qualcosa che non trova. I suoi personaggi sono genuini, ingenui e inesorabilmente simpatici! Il suo slang, più unico che raro, la sua passione per la terra caratterizzano i suoi lavori. Secondo il critico Carlo Vulpio (articolo sul Corriere della Sera del 19 agosto 1996): “Battuta fulminante, tanta polvere mangiata nei teatri di provincia, trentacinque film, ma di quelli “leggeri”, che se non “sfondi” ti restano attaccati sulla pelle come i tatuaggi dei carcerati, poi radio e televisione.”
www.gianniciardo.net

Condividi suShare on Facebook
Facebook