Enrica Simonetti

È giornalista della Gazzetta del Mezzogiorno, dove cura le pagine di Cultura e Spettacoli. Appassionata di storia del mare, ha compiuto uno studio-reportage sui fari italiani, dal quale sono nati tre libri, tutti pubblicati da Laterza; ha scritto il libro “Morire come schiavi”, uscito da Imprimatur nel 2016, un’inchiesta giornalistica nel mondo del caporalato. Il suo ultimo libro è “Puglia, viaggio nel colore”, edito da Adda, con fotografie di Nicola Amato.

Blu cielo, verde Murgia, bianco calce, rosso fuoco: chi apre questo libro deve essere pronto a compiere un viaggio nel colore. Quattro itinerari, seguendo le tinte di una Puglia da conoscere, illuminata dallo splendore di un castello, dalla meraviglia di un affresco rupestre e della semplicità di un campo di papaveri o di una “gita” al faro. Isole e scogli deserti, spiagge rinomate, cammini tra i boschi e nel candore dei centri storici, entrando in masserie e cattedrali, girando tra torri costiere e antichi teatri. Nel “disordine” della Bellezza regna la perfezione di un Sud che non è un marchio da esportare, ma una meta interiore, una ricerca infinita del Mezzogiorno che è in noi.

Condividi suShare on Facebook
Facebook