Paolo Lepore

Incomincia gli studi di violoncello all’età di 10 anni e si diploma con Giorgio Menegozzo e Franco Rossi. Si diploma in strumenti a percussioni con Antonio Bonomo e studia composizione con Nino Rota, Ferdinando Sarno e Raffaele Gervasio.

Nel 1975/76 inizia gli studi di direzione d’orchestra con Gabriele Ferro; nel 1980 si perfeziona in direzione d’orchestra con Franco Ferrara all’Accademia Musicale Chigiana di Siena dove vince una borsa di Studio della CEE, partecipando al concerto finale ed ottenendo il diploma di merito. Dal 1975 ad oggi ha fondato e diretto 7 ORCHESTRE (Orchestra da Camera di Bari 1975/1980, Orchestra del Teatro Petruzzelli di Bari 1985, Brass Symphony 1980/1984, la Jazz Studio Orchestra 1976/2010, la Filarmonica Mediterranea 1991/1995, l’orchestra Giovanile Pugliese 1999/2002, l’orchestra Sinfonica G. Paisiello di Taranto 2000/2004).

Nel 1984 è stato invitato da Luciano Berio a dirigere la sua orchestra, al Comunale di Firenze, per il Maggio Fiorentino. Da allora ha avviato una intensa attività , dirigendo grandi orchestre nazionali e straniere (l’Orchestra Sinfonica de Estado del Mexico, la Nouvel Orchestra de Montreux, Filarmonica di Budapest, e molte altre orchestre Italiane ed Europee).

È stato fondatore e direttore musicale dell’Orchestra Sinfonica del Teatro Petruzzelli 1985/1988, direttore Musicale dell’Orchestra Sinfonica Siciliana 1985/1992; direttore Stabile degli Incontri Internazionali di Musica Sacra Contemporanea di Roma (con edizioni a Budapest, Parigi, New York) 1989/2005; direttore artistico e stabile dell’Orchestra Sinfonica della Provincia di Bari 1994/1998; fondatore e direttore dell’Orchestra giovanile pugliese (Regione Puglia) 2000/2003.

Direttore del Conservatorio di Alta Cultura Musicale G. Paisiello di Taranto 2000/2004.

Dal 1975 è titolare della cattedra di Esercitazioni Orchestrali presso il Conservatorio N. Rota di Monopoli.

Ha diretto prime assolute per soli, coro e Orchestra tenute a Roma, Budapest e Bari per gli “Incontri di Musica Sacra Contemporanea” compositori: Fausto Razzi; Harvey Sollberger; Boris Porena; Roberto Hazon, Raffaele Gervasio; Henri Pousseur; Egisto Macchi; Gianni Possio; Enrico Marocchini; Riccardo Piacentini; Flavio Scogna; Sandro Gindro; Ennio Morricone; Roman Vlad; Roberto Hazon; Michele Dall’ongaro; Luciano Biellini; Iannis Henakis; Joachim Krebs; Raffaele Gervasio; Valentino Caracciolo; Douglas Knehans; Henrik Degaard; Sandro Gindro; Marco Frisina; Martin Kutnowski; Bruce Saylor; Franco Donatoni.

Nel 2010 ha diretto in un recital uno dei più grandi soprani al mondo, Monserrat Caballè, per il Mea Festival 2010.

Ha inoltre diretto il tenore Josè Cura nel cd dedicato a Padre Pio “Passione”, e in altri concerti il flautista Andrea Griminelli e il violinista Stefan Milenkovic.

Fondatore FAI- Fondo Ambiente Italiano in Puglia dal 1997 al 2009.

Presidente e Fondatore dell’Associazione Ambientalista “Ambiente Puglia” dal 2009.

Condividi suShare on Facebook
Facebook